I 4 rimedi verdi che ti regalano una pancia piatta

Per sgonfiare l’addome puoi scegliere fra Fibra di Acacia, Psillio, Polline e Carbone Vegetale

Esistono diversi tipi di gonfiore alla pancia. Quello che compare subito dopo il pasto (la pancia che lievita visibilmente o si gonfia mentre mangiammo o alla fine del pasto) in genere è strettamente legato al tipo di alimenti che abbiamo consumato proprio in quel pasto. Diverso è il caso del gonfiore dovuto a meteorismo, ossia alla presenza di aria nella pancia. Spesso dipende dall’ingestione di aria nei pasti (aerofagia) o dall’assunzione di cibi o bevande contenenti gas. Spesso c’è poi un problema di stipsi. Non dobbiamo però dimenticare che la pancia si gonfia anche indipendentemente dal cibo, per esempio quando abbiamo tensioni, preoccupazioni ì, paure, ansie stress. Un gonfiore che compare a fine pasto, quindi, può essere legato al fatto che in quel frangente sono venuti a trovarci pensieri che richiamano preoccupazione o tensione oppure che stiamo rimuginando molto su certe situazioni. Qualunque sia la causa della tua pancia a palloncino la Natura mette a disposizione un rimedio utile per eliminare il fastidio.

Fibra di acacia

Nota anche come gomma arabica e gomma d’acacia, la fibra di acacia è tra i migliori rimedi naturali per ottenere una sensazione di leggerezza e benessere.
Il suo segreto è l’alta percentuale di fibra solubile che contiene. Innanzitutto, attira a sé l’acqua durante la digestione (ha quindi un’azione chelante), trasformandosi in gel viscoso, che aiuta a ripulire il colon da scorie e depositi, facendoti sentire immediatamente più libera e sgonfia. Inoltre, questa fibra interferisce con l’assorbimento dei grassi alimentari (soprattutto colesterolo e trigliceridi), riducendo la loro assimilazione, e con l’assorbimento degli zuccheri introdotti, mantenendo bassa la glicemia. Inoltre, ha un effetto prebiotico prezioso nei confronti dei batteri “buoni” che abitano il tuo intestino: un microbiota sano ti garantisce capacità di assimilare correttamente i nutrienti, non accumulare sovrappeso e un sistema immunitario forte.

Polvere di Fibra di Acacia Bio

Polvere di Fibra di Acacia Bio

13,00 

La Fibra di Acacia è una polvere idrosolubile insapore, prebiotico naturale, ideale per il benessere dell’intestino,del tratto digestivo ed il controllo del peso durante una dieta ipocalorica. Ottima anche nel gelato,nelle creme o nei prodotti da forno

Aggiungi al carrello

Come si usa

consumata come polvere è facile da aggiungere a bevande e frullati, con i quali si mescola bene creando un liquido viscoso efficace, già in piccoli dosaggi. Te ne basta aggiungere un cucchiaino ai tuoi estratti o succhi 2 volte al giorno.

Polline d’api – Stop alle fermentazioni grazie agli enzimi

Rimarrai stupita nel sapere che queste piccole pepite dorate possano racchiudere così tanti nutrienti: vitamine del gruppo B, minerali, proteine, acidi grassi, enzimi e coenzimi di ogni tipo, bioflavonoidi e betacarotene, che lo rendono un agente antibatterico e antivirale, fanno del polline uno dei più potenti antinfiammatori. Grazie alla presenza di moltissimi enzimi, il polline favorisce i processi digestivi in maniera rapida ed efficace. E il super contenuto di proteine e vitamine del gruppo B (la B12, per esempio, che normalmente non proviene da fonti vegetali) ne fanno un grande alleato del metabolismo: studi (Di Pasquale et al., 2013) hanno dimostrato che, stimolando la sintesi ormonale, il polline è in grado di favorire quella particolare attività metabolica che ottimizza l’utilizzo dei grassi come energia.

Polline Bio

Polline Bio

19,00  16,15  Sconto 15%

Il Polline è un vero e proprio concentrato di vitamine, enzimi ed aminoacidi. Preziosa fonte di energia è utilizzato per rinvigorire l’organismo, stimolare il metabolismo fragile,rafforzare le difese ed aiutare il ripopolamento della flora intestinale

Aggiungi al carrello

Come si usa

acquistalo bio per assicurarti il più ampio margine di nutrienti. E’ sufficiente metterne un cucchiaio, al mattino, su macedonie, yogurt, smoothie.

Cuticola di psillio in polvere – La spazzola del tuo intestino

Un altro superfood ricchissimo di fibra solubile è lo psillio, la cui polvere si ricava dalla lavorazione meccanica delle bucce (cuticola) dei semi della pianta di psillio-plantago. Essendo la cuticola indigeribile per l’organismo, una volta introdotta nel lume intestinale si gonfia e si espande, ricreando un effetto “spazzola” che rastrella tossine e materiali di scarto, aumenta la consistenza delle feci e riduce la presenza dei gas che danno luogo ai gonfiori addominali. Le fibre di psillio riescono anche ad assorbire gran parte dei grassi nell’intestino, favorendone l’espulsione con le feci.

Come si usa

si consiglia l’assunzione di 2 cucchiaini da caffè (6 g) al giorno, sciolti in acqua, frullati di frutta e verdura, o in aggiunta a yogurt o bevande vegetali.

Carbone vegetale – Sgonfia e depura eliminando gas e gonfiori

Il segreto del carbone vegetale sta nella sua capacità – unica al mondo- di assorbire, all’interno della sua struttura biochimica, tossine, agenti chimici, gas e scorie, eliminandoli attraverso le feci prima che vengano riassorbiti nella circolazione (Suarez, Springfield and Levitt, 1998).
Il suo ruolo principale è da sempre stato quello di alleviare tensioni addominali, crampi e coliche dovuti alla presenza di gas, causato da squilibrio della flora batterica, intolleranze alimentari, stress o ingestione di cibi dall’alto potere “fermentante” come crucifere, legumi, lievitati di scarsa qualità. Il potere disintossicante e assorbente del carbone lo rendono prezioso quando il gonfiore è causato da parassiti o squilibrio della flora batterica.

Polvere di Carbone Vegetale

Polvere di Carbone Vegetale

9,00 

Il Carbone vegetale noto anche come carbone attivo,deriva dalla combustione delle noci di cocco. Contribuisce alla riduzione della flatulenza assumendone almeno 1 g 30 minuti prima del pasto e 1 g dopo il pasto

Aggiungi al carrello

Come si usa

l’effetto ottimale si ottiene con l’assunzione di 1 g almeno 30 minuti prima del pasto e di 1 g subito dopo il pasto. Puoi acquistarlo in polvere o in pratiche capsule.

 

FONTE: Dimagrire – Luglio 2020  /RIZA
Le schede di Nina Gigante
Con la consulenza di Tiziana Lugli erborista a Brescia

https://www.riza.it/